Login |
SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL DEL CABARET DI BASILICATA E CALABRIA

IL “FESTIVAL DEL CABARET DI BASILICATA E CALABRIA” CELEBRA IL DECENNALE: OSPITI D’ECCEZIONE NELLE TRE SERATE AL CASTELLO DI VENOSA

– Venosa (Pz), 1 agosto 2011 – Torna l’appuntamento estivo con il “Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria”, la rassegna comica organizzata dall'associazione culturale “L’Altrarte” di Venosa. La manifestazione, affidata alla direzione artistica di Pasquale Cappiello, celebra quest’anno il suo decennale, con tre straordinari spettacoli che per altrettanti venerdì consecutivi (il 5, 12 e 19 agosto) porteranno risate e divertimento a Venosa, nella suggestiva cornice del cortile del Castello Pirro del Balzo.

Il “Festival del Cabaret” è divenuto nel tempo un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative regionali, offrendo la possibilità ad un pubblico sempre più ampio di avvicinarsi ad un’arte, quella del cabaret, fatta di atmosfere, di sensazioni e di interazione tra attori e spettatori. Tanti sono stati gli artisti passati sul palco del Festival nel corso di questi dieci anni, dalle star del cabaret televisivo ai nuovi talenti scoperti e lanciati. Tutto ha avuto inizio nel 2002, quando la mascotte ufficiale del Festival, il drago, si è messa in viaggio per la Basilicata, la Puglia e la Calabria, alla scoperta di luoghi incantevoli e portando risate, allegria e buonumore.

Il 5 agosto aprirà le celebrazioni dei dieci anni del Festival lo spettacolo del comico-attore-cantante-ballerino Antonello Costa, di ritorno a Venosa dopo il grande successo dello scorso anno. L’artista siciliano proporrà un vero e proprio varietà moderno, unico nel suo genere, dal titolo “È meglio che faccia da solo”. A dispetto del titolo, però, Antonello non sarà da solo, potendo contare sulla preziosa collaborazione di una soubrette e di due ballerine, che insieme a lui coinvolgeranno il pubblico in uno show ricco di caratterizzazioni comiche, monologhi, balletti e numeri musicali.
Il 12 agosto spazio alla satira pungente e all’incontenibile eloquio di Alberto Patrucco. Lo spettacolo intitolato “Chi non la pensa come noi” vedrà un alternarsi di monologhi e testi cantati, che divertirà il pubblico facendolo riflettere. Il comico brianzolo, accompagnato dalla Sottospirito Band, proporrà alcuni brani di George Brassens, resi in italiano mantenendone inalterata la forte vena ironica del cantautore francese.

Chiusura in grande stile il 19 agosto con il “Gran galà della comicità”, che proporrà una sintesi dei generi comici che nel corso di dieci anni hanno accompagnato e caratterizzato il Festival, permettendogli di conquistare un posto di prestigio fra gli eventi di teatro comico e cabaret in ambito nazionale. Si alterneranno sul palco di Venosa comici del calibro di Antonio Covatta, Rocco Barbaro e i Due x Duo, più volte apparsi in programma televisivi su reti nazionali. La serata vedrà, inoltre, la partecipazione straordinaria di Rocco il Gigolò, l’esilarante personaggio lanciato da Zelig, che con le sue incursioni strapperà risate a non finire.

Scarica la brochure del Festival Edizione 2011
Scarica la locandina del Festival Edizione 2011


Organizzazione
Associazipne culturale
"L'ALTRARTE"
II traversa Via A. Moro,13
85029 VENOSA(PZ)
Infoline 3939762387

Direzione artistica
Artistica Management
www.artisticamanagement.com
tel/fax 0972 36198
cell. 339 8357918

Ufficio Stampa Festival del Cabaret 2011 - www.festivaldelcabaretdibasilcata.com
Francesco Mastrorizzi – tel. 347. 1241178 / 329. 1484992
e-mail: francescomas@email.it

"CORTOINSCENA" Premio nazionale per cortometraggi comici - III edizione

Sono aperte le iscrizioni per la terza edizione del premio nazionale per cortometraggi comici "CORTOINSCENA" sessione speciale del festival del cabaret di Basilicata.

Scarica il regolamento e la scheda d’iscrizione.
Visita le pagine dedicate a Cortoinscena 2006 e 2007.


EDIZIONE 2007: RINO CERONTE & FRANCESCA CONTI CONQUISTANO VENOSA


Rino Ceronte e Francesca Conti sono i vincitori della sesta edizione del Festival del cabaret di Basilicata. L’esilarante esibizione del duo comico proveniente da Parma, dopo aver convinto la platea che ha affollato Piazza Umberto I a Venosa, si è aggiudicata sia il premio della critica “tempo comico” che il premio del festival edizione 2007 [leggi tutto].



CENNI STORICI SU VENOSA

Venosa, terra natia del poeta latino Quinto Orazio Flacco è una delle più antiche città della Basilicata.
Sede di una antica colonia romana, i cui resti si possono ammirare all'interno del Parco Archeologico, un concentrato di monumenti, reperti archeologici, tracce di antica civiltà.
Di particolare interesse sono tra le altre, la Cattedrale del XV sec., l'Abbazia della SS. Trinità e l'Incompiuta.
Il Castello fatto costruire da Pirro del Balzo nel 1470, si presenta in tutta la sua imponenza al centro della piazza Umberto I. E' a pianta quadrata, con quattro torri cilindriche angolari, cinto da un fossato. Dopo aver assolto a compiti difensivi divenne nel ‘500 residenza dei principi Gesualdo, all'interno del castello troviamo il Museo Archeologico Nazionale.

Nelle foto: il poeta latino Orazio e una veduta del castello di Venosa
oraziocastello di venosa
Nelle foto: a sinistra il castello di Venosa dove si svolge il festival
e a destra la chiesa della SS.Trinità
castello di venosass.trinità



LAN_NEWS_83



Artistica Management - 85029 Venosa - Tel & Fax +39 0972 36198 - E-mail: info@festivaldelcabaretdibasilicata.com - Sito web realizzato da Hurrah Bologna